COLLEONI ELETTO NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA FILCTEM CGIL DI MANTOVAColleoni

La categoria della CGIL che organizza i lavoratori chimici e tessili cambia guida: il dirigente sindacale arriva dal regionale e sostituisce Marco Sambenedetto
Venerdì 8 settembre, presso la sede provinciale della CGIL sita a Mantova in via Argentina Altobelli 5 si è riunito il direttivo della FILCTEM CGIL , la categoria del sindacato che difende e organizza i lavoratori dei settori Chimico, Tessile, Energetico e Manifatturiero. All'ordine del giorno dell'assemblea il cambio del segretario generale visto il recente passaggio di Marco Sambenedetto nella segreteria regionale.


La scelta dei centri regolatori della CGIL , votata a larghissima maggioranza dal direttivo della Federazione Italiana Lavoratori Chimica Tessile Energia Manifatture di Mantova, è caduta su Ferdinando Colleoni, bergamasco di origini ma da molti anni residente in provincia di Mantova, fino ad oggi è stato Segretario regionale con delega all'organizzazione.
Ferndinando Colleoni nasce a Bergamo nel 1954, inizia la propria esperienza sindacale come delegato in un azienda tessile del gruppo LEGLER. Entra nella FILTEA di Bergamo, la categoria dei lavoratori tessili della CGIL negli anni 70 per diventarne poi il segretario generale. Dopo un'esperienza confederale nella segreteria della CGIL di Bergamo come responsabile della camera di lavoro di Treviglio assume l'incarico di Segretario generale regionale della FILTEA sino all'unificazione con la categoria dei chimici ed elettrici avvenuta nel 2010. Da allora è stato presente nella segreteria regionale della nascente FILCTEM dove inizialemente assume l'incarico di responsabile del settore tessile-moda sino a prendersi poi, tra le altre, la responsabilità organizzativa.
Colleoni succede a Sambenedetto, segretario generale della FILCTEM dal 2011, ed è stato eletto con il 96% di consensi (52 voti favorevoli, un voto contrario e un astenuto).
Il cuore della relazione programmatica del nuovo segretario generale della FILCTEM CGIL è stato il tema del rilancio occupazionale della provincia. Partendo dalla situazione attuale, specie in un settore in cui la crisi ha morso più che in altri, Colleoni ha tracciato una strada per mettere al centro il "Sistema Mantova" capace di creare importanti ponti, tra sindacati, associazioni industriali e istituzioni con obietto principale quello di un salto di qualità occupazionale del territorio.
Prossimo appuntameto assembleare lanciato dal nuovo segretario sarà quello dell'elezione della nuova segreteria della FILCTEM CGIL di Mantova prevista per il prossimo 29 settembre.